A tavola col galateo - regole base

Molte di queste regolette vi sembreranno assurde.
Eppure è bene sapere che...............
  • Mai sedersi a tavola finchè la padrona o il padrone di casa non vi ha fatto cenno che potete accomodarvi al posto che vi ha precedentemente assegnato. No, dovete aspettare in piedi.
  • Al segnale, sedetevi ordinati e composti e mai accavallare le gambe, anzi, state ben dritti con la schiena.
  • Attenzione che non siete soli a tavola quindi dovete occupare solo il vostro spazio. Per fare questo tenete le braccia leggermente appoggiate solo nella parte dell'avambraccio, mai appoggiarsi coi gomiti, e tenetele quasi unite. Sforzatevi di mantenere questa posizione per tutta la durata del pranzo qualunque sia la portata sul vostro piatto, anche se vi impegna non poco per poterla mangiare. 
  • Aspettate! Non iniziate a mangiare finchè la padrona di casa non vi fa cenno. Non è garbato. Passereste da affamati di I° categoria. Invece voi non siete affamati vero? Quindi aspettate.
  • No! Il tovagliolo messo come bavaglio ai bambini non si mette. Alla padrona di casa non frega niente se il vostro vestito costa un occhio della testa oppure l'avete noleggiato. Spiegate invece il tovagliolo e ponetevelo sulle gambe. Le "opere d'arte" e le pallottoline col tovagliolo non vanno fatte...... è roba da bambini.
  • Non mangiare come facevano i tuoi simili dell'era "Neanderthaliana" ma usa le posate. Non ci crederai ma sono state messe li apposta perchè tu le usi, e con garbo. Quindi impugnale con naturalezza senza rotearle in aria.
  • Se continui a tuffare il viso nella minestra prima o poi ci affogherai dentro. Usa invece il metodo tradizionale, porta il cucchiaio alla bocca e non viceversa. Non risucchiare perchè i tuoi commensali hanno voglia di mangiare non di stare ad ascoltare i tuoi versi e ricorda che il coltello non è una forchetta, quindi per favore, non portartelo mai alla bocca, anche perchè, potresti farti del male.
  • Ricorda che il messaggio che danno le tue posate è molto importante. Siamo d'accordo che la tovaglia non è tua e quindi non te ne frega nulla di lei ma perchè sporcarla? Quindi se devi interrompere per un qualsiasi motivo il  pranzo, oppure semplicemente devi appoggiare forchetta e coltello fra un boccone e l'altro....... non le mettere sulla tovaglia. Mai, neanche per un millimetro dovrai appoggiarle sulla tovaglia. Sii garbato invece, appoggiale sempre sul piatto a forma di V con la punta verso il centro della tavola e leggermente aperta ed i manici leggermente fuori dal piatto.
  • Veniamo al cucchiaio che, come saprai, non è stato creato per mangiarci gli spaghetti insieme alla forchetta. Quando non te ne servi più, deponilo nel sottopiatto e non nel piatto o nella tazza dove hai mangiato il brodo. 
  • E ricorda che tutte le posate che ti hanno assegnato sono esclusivamente a tua disposizione e quindi non c'è bisogno che tu le abbandoni nel piatto di portata, altrimenti gli altri commensali, giustamente, si schiferanno. 
  • Ehi! Non si parla col boccone in bocca e neppure si beve! Deglutite bene ciò che state mangiando e poi parlate, e se avete bisogno di bere, prima di appoggiare le labbra sul bicchiere pulitevele col tovagliolo. Però non usate solo gli angoli del tovagliolo, non va bene.
  • E' importante non rifiutare le vivande anche se non sono di vostro gradimento oppure non vi sentite molto bene. Fatevele servire lo stesso, assaggiatele soltanto se non vi va di mangiarle ma smuovetele un pò con una posata. 
  • Il vino potete rifiutarlo tranquillamente ma non metteteci mai dell'acqua.

prossimamente.... A tavola col galateo parte II°

Scritto da aiuto non so cucinare sabato 30 luglio 2011 nelle Categorie: , , , , . Puoi essere informato di eventuali commenti iscrivendoti a: RSS 2.0

0 commenti per A tavola col galateo - regole base

Lascia un commento

Commenti

Lettori fissi

Seguimi via email

Ultimi articoli

Post più popolari

In base al tempo

Livello Difficoltà

In base al costo

2011 aiuto non so cucinare. All Rights Reserved - Tutti i diritti riservati http://aiutononsocucinare.blogspot.com

Designed by SimplexDesign modify by aiuto non so cucinare